Argomenti novità
Documenti per mese

Risultato della ricerca

1) Accordo artigianato e Pmi

Scritto il 24/09/2010 (13:50), pubblicato in Comunicati stampa.

Artigianato e Pmi, firmato l'accordo per il fondo integrativo sanitario

sanitaDal prossimo primo gennaio oltre un milione di lavoratori dell'artigianato e delle piccole imprese potranno contare su un nuovo fondo nazionale integrativo di assistenza sanitaria.

E' questo il frutto di un accordo, raggiunto nella tarda serata di martedì, tra le organizzazioni datoriali dell'artigianato - Cna, Confartigianato, Casartigiani, Claai - con le organizzazioni sindacali di Cgil, Cisl e Uil. Il fondo fornirà ai lavoratori prestazioni sanitarie integrative a quelle del servizio sanitario nazionale. La contribuzione prevista da parte del datore del lavoro è pari a 10,42 euro al mese per lavoratore per dodici mesi all'anno, per un totale di 124 euro annui.

Continua...

2) Versamento dei contribut

Scritto il 16/09/2010 (19:32), pubblicato in Comunicati stampa.

Lo stato di crisi non giustifica l'omesso versamento dei contributi

Il datore di lavoro è obbligato a versare i contributi previdenziali, tale obbligo non è derogabile per ragioni contingenti quali le sue disagiate condizioni economiche.

La Corte di Cassazione ha rigettato il ricorso di un imprenditore, confermando la sentenza di condanna, per aver omesso le registrazioni e denunzie obbligatorie con conseguente omissione di versamenti e di contributi previdenziali ed assistenziali.

Continua...

3) Certificato medico

Scritto il 16/09/2010 (18:16), pubblicato in Comunicati stampa.

Nuove disposizioni

L'INAIL riepiloga la recente semplificazione in materia di denuncia di malattia professionale per via telematica.

Il datore di lavoro che effettua la denuncia di malattia professionale per via telematica è esonerato dall'obbligo di inviare il certificato medico, salvo che l'INAIL non ne faccia espressa richiesta, qualora tale certificato non sia stato direttamente inviato dal lavoratore o dal medico certificatore.

Continua...

4) Incentivi per le Imprese

Scritto il 13/09/2010 (18:38), pubblicato in Dalla Regione.

Dieci milioni di euro per le piccole imprese innovative operative.

Capone: “Vogliamo valorizzare talenti, ricerca e creatività”.

Alimentare la creatività per produrre innovazione perché le idee originali sono il nutrimento di una nuova economia. Nasce così il bando regionale che mette a disposizione delle imprese 10 milioni di euro, lanciando in meno di due anni il diciottesimo intervento anticrisi a favore del sistema produttivo pugliese.

L’avviso si rivolge alle aziende piccole (fino a 49 addetti) e piccolissime (non più di 9 addetti) già operative, cioè costituite nei cinque anni precedenti alla presentazione della domanda.

Continua...

I più letti! novità
ContattaciPreferitiHome page RSS
CNA Sede zonale Casarano Chi lavora con noi cresce.
Sede provvisoria: Viale Francesco Ferrari, 58 - 73042 Casarano Lecce
Si riceve per appuntamento Tel. +39 368.3413297
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Powered by Japigia.com 2009/2015
*** Questo Sito Web NON utilizza Cookie ***