Argomenti novità
Documenti per mese

Risultato della ricerca

1) Cattivi pagatori

Scritto il 26/02/2010 (13:19), pubblicato in Comunicati stampa.

CONFARTIGIANATO CNA

soldi

Roma, 24 febbraio 2010
Italia "maglia nera" nell’Ue per i tempi di pagamento: la Pa paga in 128 giorni contro i 65 giorni della media Ue,  le imprese si fanno attendere 31 giorni in più della media Ue.

Confartigianato e Cna: “Servono norme severe contro i ‘cattivi pagatori’”

Continua...

2) Pubblicato Avviso

Scritto il 19/02/2010 (20:41), pubblicato in Dalla Regione.

Aiuti alle Piccole Imprese Innovative di Nuova Costituzione: Pubblicato Avviso

E' stato pubblicato con Determinazione del Dirigente Servizio Ricerca e Competitività n. 63 del 4 febbraio 2010 nel Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 32 del 18 febbraio 2010, l'Avviso Pubblico "Aiuti alle piccole imprese innovative di nuova costituzione". Soggetti beneficiari dell'Avviso sono, le imprese innovative di nuova costituzione costituite nella forma di società, classificate come micro e piccole imprese aventi sede legale e operativa in Puglia ed appartenenti ai seguenti settori:

  • Materiali avanzati;
  • Logistica avanzata;
  • Aerospazio, aeronautica ed elicotteristica;
  • Sistemi avanzati di manifattura;
  • ICT;
  • Ambiente e risparmio energetico;
  • Salute dell'uomo;
  • Sistema agroalimentare.
  • Per accedere all'Avviso occorre essere registrati al portale SistemaPuglia.it e aprire dal menu "Bandi attivi" la pagina "Nuove imprese innovative". A partire dal 15 marzo sarà possibile vedere la sezione "Procedura telematica" dalla quale si accede alla "Presentazione domande".

    Il modello va compilato telematicamente perché il sistema generi un'istanza con il codice pratica, stesso discorso per gli allegati che dovranno essere trasmessi via web inserendoli nel sistema.

    Continua...

    3) Antichi mestieri

    Scritto il 17/02/2010 (19:25), pubblicato in Dalla Regione.

    Valorizzazione e recupero degli antichi mestieri

    Con deliberazione di Giunta Regionale n. 58 del 26 gennaio 2010, pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 30 del 16 febbraio 2010, la Regione Puglia aderisce al progetto interregionale "Valorizzazione e recupero degli antichi mestieri", promuovendo così anche in un ambito transnazionale politiche attive del lavoro finalizzate al recupero e al mantenimento delle attività artigianali le quali vantano antiche tradizioni culturali.

    La Regione impegnerà risorse provenienti dall'Asse V del POR "Interregionalità - Transnazionalità" del Fondo Sociale Europeo 2007-2013 ed eventuali risorse statali e comunitarie. Saranno attivate azioni di orientamento, formazione, work experience, aiuti all'occupazione e alla creazione d'impresa, misure di accompagnamento per la sostenibilità di impresa, creazione di reti, oltre ad attività di diffusione e realizzazione di eventi.

    Continua...

    4) Black box

    Scritto il 11/02/2010 (19:48), pubblicato in Comunicati stampa.

    SCADE IL 13 febbraio 2010

    SISTRI: installazione del black box, requisiti delle officine autorizzate

    L’installazione della "black box" dovrà avvenire esclusivamente presso le imprese di autoriparazione, abilitate per la sezione elettrauto, appositamente autorizzate dal Ministero dell'Ambiente. Per essere autorizzate all’installazione, le imprese esercenti attività di autoriparazione devono presentare apposita domanda, entro il 13 febbraio 2010, al Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, o per via fax (800 05 08 63) o direttamente dal sito del SISTRI.

    Continua...

    5) Lavoro occasionale

    Scritto il 10/02/2010 (09:22), pubblicato in Comunicati stampa.

    Lavoro occasionale: le novità della finanziaria

    inps serviziLa circolare n. 17 del 3 febbraio 2010 chiarisce il nuovo quadro normativo introdotto dalla legge finanziaria 2010 in materia di lavoro occasionale di tipo accessorio. Le principali novità riguardano, ad esempio, gli studenti con meno di venticinque anni di età iscritti a un ciclo di studi universitari i quali, con le nuove norme, possono ora svolgere lavoro occasionale in qualunque periodo dell’anno e non solo, come già previsto, nei periodi di vacanza e nei fine settimana; i pensionati, che ora possono essere impiegati anche dagli enti locali; i lavoratori part-time, i quali, in via sperimentali per l’anno 2010, possono essere impiegati nell’ambito di qualsiasi settore produttivo.

    Le novità riguardano anche i datori di lavoro: le aziende familiari, ad esempio, possono ricorrere al lavoro occasionale per tutti i settori produttivi, essendo stato eliminato il riferimento ai settori del commercio, turismo e servizi; inoltre, tra gli utilizzatori sono stati inseriti anche maneggi e scuderie e, soprattutto, gli enti locali, per lavori di giardinaggio, pulizia e manutenzione di edifici, strade, parchi e monumenti.

    Continua...

    I più letti! novità
    ContattaciPreferitiHome page RSS
    CNA Sede zonale Casarano Chi lavora con noi cresce.
    Sede provvisoria: Viale Francesco Ferrari, 58 - 73042 Casarano Lecce
    Si riceve per appuntamento Tel. +39 368.3413297
    E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
    Powered by Japigia.com 2009/2015
    *** Questo Sito Web NON utilizza Cookie ***