Argomenti novità
Documenti per mese

Risultato della ricerca

1) Incentivi alle imprese

Scritto il 28/11/2009 (16:15), pubblicato in Comunicati stampa.

Il lavoro di Banche e dei Confidi con i bandi regionali

Scheda aiuti agli investimenti alle micro e piccole imprese

Obiettivo dell'azione è favorire lo sviluppo delle attività economiche delle imprese di piccole dimensioni facilitando l'accesso al credito.

Continua...

2) Disoccupati oltre 50 anni

Scritto il 28/11/2009 (14:41), pubblicato in Bandi e opportunità.

Formazione per disoccupati ultracinquantenni.

Approvato con atto del Dirigente del Servizio Politiche per il Lavoro n. 602 del 17 novembre 2009 l'Avviso pubblico n. 15/2009 teso a finanziare progetti di formazione destinati ai disoccupati ultracinquantenni.

Obiettivo del presente avviso è quello di fronteggiare la crisi anche con riferimento alla situazione dei lavoratori ultracinquantenni scarsamente professionalizzati, viste le difficoltà di inserimento e di reinserimento degli stessi una volta espulsi dal mercato del lavoro.

Continua...

3) Prodotti Biologici

Scritto il 28/11/2009 (14:11), pubblicato in Dalla Regione.

Aiuti per commercializzazione e vendita dei prodotti biologici

pomodori

Pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione n. 190 del 26 novembre 2009 l’Avviso pubblico per la selezione di progetti di sostegno alla commercializzazione e alla vendita dei prodotti biologici, come previsto dal Programma Regionale per lo Sviluppo dell’Agricoltura Biologica in Puglia.

I progetti finanziabili devono comprendere aspetti di natura promozionale-commerciale e aspetti di natura divulgativa.

Continua...

4) Programmi di investimento

Scritto il 28/11/2009 (14:04), pubblicato in Dalla Regione.

Aiuti ai programmi di investimento promossi da Micro e Piccole Imprese

Modifica Avviso. Modificato, con atto del Dirigente del Servizio Ricerca e Competitività n.1000 del 24 novembre 2009,  l'Avviso per l’erogazione di “Aiuti ai programmi di investimento promossi dalle Micro e Piccole Imprese” già approvato con determinazione n. 192 del 10 aprile 2009.

Le modifiche e le integrazioni riguardano le imprese che realizzano investimenti nel settore del commercio al dettaglio e all'ingrosso; imprese che realizzano investimenti riguardanti alcuni settori di attività (C - F e J), gli asili nido e le residenze per anziani e disabili; l’intensità delle agevolazioni concedibili; inoltre viene introdotto l'art. 15 riguardante alcune disposizioni per le domande di agevolazione presentate al Soggetto Finanziatore entro il 31 marzo 2010. L'atto è pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 190 del 26 novembre 2009.

Continua...

5) Muri a secco

Scritto il 28/11/2009 (13:51), pubblicato in Dalla Regione.

Contributi ripristino muretti a secco: graduatoria

muro a seccoPubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione n. 190 del 26 novembre 2009 la graduatoria delle domande ritenute ricevibili in seguito al bando della misura 216 azione 1 “Ripristino muretti a secco” del Programma di Sviluppo Rurale della Puglia 2007-2013.

La graduatoria, allegata alla determinazione del dirigente del Servizio Agricoltura n. 2687/2009, è costituita dall'elenco di n. 3.887 ditte.

Continua...

6) Novità dal Governo

Scritto il 28/11/2009 (09:46), pubblicato in Comunicati stampa.

Il Governo vara la Direttiva per aiutare e rilanciare le piccole e medie imprese

Il Governo vara la Direttiva per aiutare e rilanciare le piccole e medie imprese Istituzione di una legge annuale sulle Piccole e medie imprese; semplificazioni amministrative, per ridurre significativamente gli oneri amministrativi che gravano sulle aziende; sportello unico e telematizzazione dei rapporti con la Pubblica amministrazione; rafforzamento del Fondo di Garanzia e creazione di nuovi strumenti finanziari per il credito e la capitalizzazione delle piccole imprese.

Ed ancora, programmi di sostegno all’innovaazione e all’internazionalizzazione; norme che favoriscano la partecipazione delle Pmi agli incentivi statali e regionali attraverso l’utilizzo del “Contratto di rete” istituito dalla Legge Sviluppo; valutazione dell’impatto economico di leggi e regolamenti sulle Pmi, anche attraverso specifiche consultazioni con le associazioni di categoria; misure per favorire l’accesso delle Pmi agli appalti pubblici.

Continua...

7) Costruzioni in Puglia

Scritto il 24/11/2009 (11:49), pubblicato in Assemblee e riunioni.

27/11/2009 Convegno a Bari

convegno

Il settore delle costruzioni, e dell’edilizia in particolare, rischia di essere trascinato in una crisi più grave del previsto per mancanza di chiarezza sui fondi disponibili verso gli investimenti programmati e per impedimenti procedurali da parte degli enti di spesa ed istituzionali che, di fatto, non consentono l’apertura di nuovi cantieri e, quindi, di assicurare adeguati livelli occupazionali nel settore in Puglia.

Le organizzazioni datoriali e sindacali del settore dell’edilizia di Puglia, firmatarie dei rispettivi contratti di categoria, dopo attenta valutazionedella situazione esistente, ritengono necessarioaffrontare e risolvere queste problematiche che penalizzano fortemente il settore e, per questo, hanno concordato di convocare a Bari, per il prossimo 27 novembre, gli Stati Generali delle costruzioni in Puglia.

Continua...

8) Lavoro e sicurezza

Scritto il 18/11/2009 (09:12), pubblicato in Comunicati stampa.

Lavoro e sicurezza, provvedimenti di sospensione delle imprese

sicurezza sul lavoro Cambiano le regole per la sospensione delle imprese che non rispettano le norme in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro o che abbiano lavoratori “in nero”. Dal ministero del Welfare è stata infatti emanata una circolare che fornisce chiarimenti per l’applicazione corretta del Testo Unico sulla sicurezza, che ha modificato significativamente la disciplina intera e anche il provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale. Adesso dunque, la circolare n.33 del 10 novembre 2009 è l’unico documento cui riferirsi per la corretta applicazione del potere di sospensione, e devono ritenersi superate le indicazioni di precedenti circolari già fornite in materia dal Ministero del lavoro.

Il provvedimento di sospensione ha il fine di “far cessare il pericolo per la tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori”, e prevede anche sanzioni legate all'impiego di “personale non risultante dalla documentazione obbligatoria” e alla violazione “in materia di tutela della salute e sicurezza sul lavoro” gravi e reiterate.

Continua...

9) Rapporto 2009

Scritto il 17/11/2009 (15:36), pubblicato in Comunicati stampa.

Domanda di Lavoro e Retribuzioni nelle Imprese Italiane

Rapporto 2009 “Domanda di Lavoro e Retribuzioni nelle Imprese Italiane” Salari: 2 mila euro lordi al mese lo stipendio medio di un lavoratore dipendente

Gli stipendi sono cresciuti dell’1,7% nel 2008; le PMI sostengono la domanda, e sempre più di figure specialistiche. Giovani e donne i più penalizzati del mercato

Continua...

10) Intervento di Provenzano

Scritto il 16/11/2009 (21:46), pubblicato in Assemblee e riunioni.

Assemblea del 13 novembre 2009

Venerdì 13 novembre 2009 si è svolta a Lecce, presso la sede del CNA, la prima Assemblea del CNA Costruttori; proponiamo di seguito alcuni passi salienti del discorso d'introduzione del Presidente CNA Costruttori, Antonio Provenzano.Dopo il saluto ai presenti ed il ringraziamento per l'incarico assegnatogli, il neopresidente Antonio Provenzano ha voluto spiegare il motivo che lo ha spinto a voler fare parte del CNA; Ho conosciuto il CNA -racconta Antonio Provenzano- nel momento in cui ho deciso di acquistare un auto nuova -ma il CNA, direte voi, non è mica una concessionaria!- quando mi recai dal venditore venni a conoscenza che ai soci del CNA venivano riconosciuti sconti ed agevolazioni; conoscevo l'esistenza dell'Associazione ma non conoscevo i privilegi che molte Aziende ed Enti riservano a chi è Socio.

Pian piano, cominciai ad informarmi: oggi posso affermare che il CNA (Confederazione Nazionale Artigiani e piccola media impresa) non è solo sconti e privilegi, ma è un opportunità di crescita e sviluppo per le Imprese e le Aziende, grazie alle attività di promozione, ai servizi offerti alle aziende, alle consulenze, alla formazione ed all'informazione data sempre con moderni mezzi di comunicazione.

Continua...

I più letti! novità
ContattaciPreferitiHome page RSS
CNA Sede zonale Casarano Chi lavora con noi cresce.
Sede provvisoria: Viale Francesco Ferrari, 58 - 73042 Casarano Lecce
Si riceve per appuntamento Tel. +39 368.3413297
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Powered by Japigia.com 2009/2015
*** Questo Sito Web NON utilizza Cookie ***