Argomenti novità
Segnala questa pagina

PMI Settimana europea

Tags/parole chiave: giornata europeapmicna

Settimana Europea

giornate europeeIl progetto è stato ideato dalla Commissione europea come un contenitore per una serie di eventi, organizzati nei territori dell’Unione e finalizzati a rafforzare lo spirito imprenditoriale e a promuovere le politiche dell’UE e degli Stati membri a favore delle PMI.

A partire dal mese di febbraio 2010 le strutture CNA interessate potranno registrarsi direttamente al sito del Ministero per poter inserire i propri eventi associativi.

La Settimana sarà aperta da un evento ufficiale a Bruxelles e uno di chiusura a Madrid, in cooperazione con la Presidenza spagnola.

Nell’ambito della Settimana europea potranno essere realizzati conferenze, seminari, percorsi formativi, fiere, concorsi, giornate porte aperte in azienda, eventi on-line, ecc.

Al di là del tema generale delle politiche per le PMI gli eventi, di nuova iniziativa o già esistenti, dovrebbero prevedere specifiche tematiche ed essere rivolti a target determinati.

La Commissione europea metterà a disposizione degli organizzatori delle iniziative incluse nella “Settimana europea delle PMI” un marchio e del materiale promozionale e di comunicazione.

Verrà predisposto nel mese di febbraio 2010 un apposito sito http://ec.europa.eu/enterprise/policies/entrepreneurship/sme-week/ sul quale verrà riportata la mappa degli eventi nei vari territori dell’Unione e le relative informazioni per registrarsi.

Per quanto possibile la Commissione europea, così come il Ministero dello Sviluppo Economico, incoraggeranno la partecipazione dei propri funzionari agli eventi.

Per la realizzazione dei progetti non è previsto sostegno finanziario ma l’iniziativa è di grande impatto mediatico, in quanto consente la partecipazione ad un network istituzionale europeo, con evidenti ricadute sul piano dell’immagine.

Nel 2009 sono stati realizzati ben oltre 1200 eventi (di cui almeno 120 italiani). La Commissione europea ritiene indispensabile il coinvolgimento di tutti gli attori nella proposizione degli eventi, con particolare riguardo alle autorità statali, regionali e locali ed alle organizzazioni imprenditoriali. Inoltre, la Commissione chiede di garantire una diffusione quanto più possibile capillare degli eventi sul territorio nazionale, evitando la concentrazione degli stessi a livello geografico o su poche tipologie o tematiche.

Tra i progetti lanciati dalla Commissione si rammenta, come per lo scorso anno, il premio per video realizzati su tematiche relative all'imprenditorialità per il quale si rimanda al sito: (http://ec.europa.eu/eeva2010).

Le strutture CNA interessate a promuovere iniziative nell'ambito della settimana europea, sono invitate a segnalarle contattando l'ufficio Relazioni Comunitarie CNA, europa@cna.it e/o per tutte le eventuali esigenze di approfondimento.

Comunicato stampa

Bruxelles: Settimana europea delle PMI, dal 25 maggio al 1 giugno 2010

La seconda edizione della“Settimana europea delle PMI” si svolgerà dal 25 maggio al 1 giugno 2010. Il progetto è stato ideato dalla Commissione europea come un contenitore per una serie di eventi, organizzati nei territori dell’Unione e finalizzati a rafforzare lo spirito imprenditoriale e a promuovere le politiche dell’UE e degli Stati membri a favore delle PMI. La Settimana sarà aperta da un evento ufficiale a Bruxelles e uno di chiusura a Madrid, in cooperazione con la Presidenza spagnola.

Nell’ambito della Settimana europea potranno essere realizzati conferenze, seminari, percorsi formativi, fiere, concorsi, giornate porte aperte in azienda, eventi on-line, ecc. Al di là del tema generale delle politiche per le PMI gli eventi, di nuova iniziativa o già esistenti, dovrebbero prevedere specifiche tematiche ed essere rivolti a target determinati.

La Commissione europea metterà a disposizione degli organizzatori delle iniziative incluse nella “Settimana europea delle PMI” un marchio e del materiale promozionale e di comunicazione. Verrà predisposto un apposito sito  sul quale verrà riportata la mappa degli eventi nei vari territori dell’Unione e le relative informazioni. Per quanto possibile la Commissione europea, così come il Ministero, incoraggeranno la partecipazione dei propri funzionari agli eventi.

Per la realizzazione dei progetti non è previsto sostegno finanziario ma l’iniziativa è di grande impatto mediatico, in quanto consente la partecipazione ad un network istituzionale europeo, con evidenti ricadute sul piano dell’immagine. Nel 2009 sono stati realizzati ben oltre 1200 eventi (di cui almeno 120 italiani). La Commissione europea ritiene indispensabile il coinvolgimento di tutti gli attori nella proposizione degli eventi, con particolare riguardo alle autorità statali,regionali e locali ed alle organizzazioni imprenditoriali.

Inoltre, la Commissione chiede di garantire una diffusione quanto più possibile capillare degli eventi sul territorio nazionale, evitando la concentrazione degli stessi a livello geografico o su poche tipologie o tematiche. Tra i progetti lanciati dalla Commissione si rammenta, come per lo scorso anno, il premio per video realizzati su tematiche relative all'imprenditorialità per il quale si rimanda al sito: (http://ec.europa.eu/eeva2010).

Data pubblicazione: 31/01/2010 (10:40)
Ultimo aggiornamento: 31/01/2010 (15:49)


Condividi questo documento su Facebook...

 

I commenti a questo post

Lascia un commento o leggi quelli scritti dagli altri .

Comunicati stampa
Il menu del Post:
I più letti! novità
ContattaciPreferitiHome page RSS
CNA Sede zonale Casarano Chi lavora con noi cresce.
Sede provvisoria: Viale Francesco Ferrari, 58 - 73042 Casarano Lecce
Si riceve per appuntamento Tel. +39 368.3413297
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Powered by Japigia.com 2009/2015
*** Questo Sito Web NON utilizza Cookie ***